Niente mozziconi a terra

L’iniziativa di Soraris e dei 18 comuni soci

In occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2023, Soraris lancia l’iniziativa “Niente mozziconi a terra”. L’obiettivo è diminuire la quantità di mozziconi abbandonati, premiando i comuni più virtuosi con un contributo a favore delle scuole del territorio.

Come funziona “Niente mozziconi a terra”

A dicembre e gennaio, in tutti i Comuni Soraris sono stati installati dei bidoni speciali a forma di sigaretta nei quali i cittadini potranno conferire i mozziconi spenti, o raccolti da terra, per tutto il periodo di durata dell’iniziativa: dal 22 gennaio al 22 marzo 2024. Al termine di questo periodo si scoprirà quanti mozziconi sono stati raccolti o non gettati a terra.

I comuni Soraris sono stati divisi in tre fasce in base al numero di abitanti: da 0 a 5.000, da 5.000 a 10.000, da 10.000 e oltre. Ogni comune nella prima fascia avrà 1 bidone, ogni comune della seconda fascia ne avrà 2 e ogni comune della terza fascia ne avrà 3. Il sistema a fasce sarà utilizzato anche per decretare il comune più bravo nel riciclo. Infatti, per ogni fascia sarà premiato il paese più virtuoso: quello che avrà raccolto più mozziconi. Questo comune riceverà un contributo di 500€ da donare alle proprie scuole.

Alcuni dati sull’abbandono dei mozziconi di sigaretta

L’UNEP (United Nations Environment Programme) stima che ogni anno vengano fumati 5,6 trilioni di sigarette, di cui due terzi sono gettati nel modo scorretto. I mozziconi di sigarette costituiscono il 40% dei rifiuti delle spiagge e delle città. I filtri contenuti nei mozziconi di sigaretta contengono sostanze tossiche, di cui alcune sono anche cancerogene.
Il mozzicone impiega anni per degradarsi in natura e nel corso di tutto questo tempo inquina il territorio in cui si trova abbandonato, rilasciando microplastiche e nanoplastiche. Quindi, raccogliere questi rifiuti, evitando che finiscano a terra, nei giardini o nei fossi, è prioritario per mantenere l’ambiente sano e vivibile.

Ecco qui di seguito l’elenco delle vie/piazze in cui trovare i contenitori dell’iniziativa “Niente mozziconi a terra”.

Altavilla Vicentina

1. parco in via Trieste (interno area cani)

2. piazzale in via Roma

3. tra via Vicenza e via Roma (fronte gelateria Iceberg)

Bolzano Vicentino

1. di fronte al municipio comunale

2. di fronte all’entrata del parco degli alpini

Bressanvido

1. a fianco del municipio, vicino allo stabile delle Poste

Caldogno

1. piazza Europa

2. piazza della chiesa di Cresole

3. piazza della chiesa di Rettorgole

Camisano Vicentino

1. di fronte al municipio

2. nel parcheggio in Via Negrin, di fronte al negozio di alimentari

3. park autobus in via degli Alpini

Castegnero

1. sotto i portici fra l’ingresso del municipio e l’ingresso delle Poste (via Ponte 64)

Dueville

1. piazza Monza (sotto il porticato del Comune)

2. viale della Stazione (accesso laterale stazione FFSS di Dueville)

3. Piazza Redentore (in prossimità della pensilina di sosta SVT)

Grisignano di Zocco

1. piazza Europa Unita

Grumolo delle Abbadesse

1. presso la casetta del latte tra Via Puccini e via Roma

Isola Vicentina

1. piazza Marconi (piazza fronte al municipio di Isola Vicentina)

2. via Piazza Vecchia (rotatoria di Castelnovo), sotto al pannello elettronico

3. via Vallorcola, nelle vicinanze dell'entrata del bar Happy Days nell'area del palazzetto sportivo

Longare

1. fermata dell’autobus in via Roma a Longare (vicino alla chiesa)

2. fermata dell’autobus di piazza Mazzaretto a Lumignano

Montecchio Precalcino

1. area del palazzetto dello Sport in via Murazzo, nella zona antistante al bar

Montegalda

1. piazza Guglielmo Marconi, nel parcheggio della gelateria, verso le strisce pedonali di fronte al bar Centrale

Montegaldella

1 piazza S.Michele, nei pressi della fontana

Monticello Conto Otto

1. piazza Trieste a Cavazzale

2. via Roma, di fronte al municipio

Quinto Vicentino

1. nel parcheggio di fronte al municipio

2. fermata dell’autobus di Via Stradone

Sandrigo

1. piazza SS. Filippo e Giacomo, nella zona del tabellone dei necrologi nei pressi del bidone della raccolta dell'umido in corrispondenza del passaggio pedonale Piazza/Tecnocasa

2. stazione SVT in via Montegrappa

Torri di Quartesolo

1. Piazza Torri

2. davanti alla sede degli Alpini a Marola (vicino alla chiesa)

3. in prossimità del pannello informativo comunale a Lerino (vicino alla chiesa)

 

 

15 gennaio 2024