Nuovo sistema di controllo accessi in alcuni ecocentri

Castegnero e Longare, Grisignano di Zocco e Quinto Vicentino

Nelle prossime settimane saranno installati tre nuovi sistemi di controllo degli accessi negli ecocentri di Castegnero e Longare, Grisignano di Zocco e Quinto Vicentino. Tutte le utenze di questi quattro comuni riceveranno una lettera contenente il nuovo badge per l’accesso al centro di raccolta. Nel caso in cui non si ricevano la lettera e il badge, è possibile recarsi allo sportello Soraris del proprio comune per il ritiro.

Le prime lettere saranno consegnate a Grisignano di Zocco, seguiranno poi i comuni di Castegnero e Longare e infine Quinto Vicentino. I nuovi sistemi di controllo accessi saranno attivi entro il mese di giugno. Per consentire lo svolgimento dei lavori di installazione del nuovo sistema, l'ecocentro di Longare e Castegnero sarà chiuso il pomeriggio del 12/06 e la mattina del 13/06.

Perché è installato il sistema di controllo accessi?

L’obiettivo è permettere l’accesso e il conferimento dei rifiuti ai soli utenti autorizzati, ovvero a tutte le utenze domestiche e non domestiche del comune (o dei comuni, nel caso di Castegnero e Longare) in cui è attivo il centro di raccolta. Ogni cittadino, infatti, attraverso il pagamento della fattura Soraris, concorre alle spese di gestione e di manutenzione dell’ecocentro, pertanto è corretto che solo le utenze del comune in cui è attivo lo stesso ecocentro possano usufruire del centro di raccolta.
Inoltre, in alcuni ecocentri si è reso necessario sostituire i vecchi sistemi con nuovi impianti più funzionali.

Come si accede all’ecocentro con il nuovo sistema di controllo accessi?

Una volta installato il sistema di controllo accessi, si potrà entrare in ecocentro solo se in possesso del badge portachiavi inviato via posta a tutti gli utenti interessati. Poiché si tratta di un sistema di ultima generazione, il badge sostituisce la tessera già in uso, che non sarà più utilizzabile. Avvicinando il nuovo badge al sistema di identificazione, la sbarra di ingresso si alzerà per consentire l’accesso. Il numero di utenze che potranno entrare contemporaneamente è prestabilito nel sistema e sarà regolato dalla sbarra all’ingresso e da quella in uscita.

Per controllare gli orari e i giorni di apertura dell’ecocentro, verificare i rifiuti conferibili e le relative quantità, cliccare qui e selezionare il proprio comune oppure scaricare l’app gratuita SorarisAPP.
Per essere aggiornati sulla consegna delle lettere nel proprio comune e sul relativo cambio della modalità di accesso in ecocentro, seguire la pagina Facebook di Soraris Spa.

Per ulteriori informazioni, chiamare il numero verde gratuito 800 905 240 (attivo da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle 17:00, sabato dalle ore 9:00 alle 13:00).

31 maggio 2024